// FANTASYFIRES //
/// SCANDIUM RADIUM NEON VERTIGO ATHOS /// MARS SUN MOON VENUS NEPTUNE URANUS MERCURY SATURN JUPITER /// PLASMA PLATINUM CAPELLA REFLECTION EXCELSIOR ///
// FIRE-POINT RISCALDAMENTO E ARREDAMENTO DI ALTA CLASSE // FIRE-POINT DESIGN ELEGANTE E STILE RAFFINATO // FIRE-POINT PER PERSONALIZZARE L'AMBIENTE IN CUI VIVI //
/// FIRE-POINT IL FUOCO IN PRIMA VISIONE /// FIRE-POINT BELLI E NON SOLO /// FIRE-POINT ISPIRA UN'IDEA E REALIZZA UN DESIDERIO /// FIRE-POINT DESIGN INCONFONDIBILE ///
FAQ download
Benvenuto nell'universo
FAQ - TUTTO CIÒ CHE C’È DA SAPERE
HOME
INFO&NEWS
PRODOTTI
// SUPERLATIVEFIRES //
// FIRECRAFT //
// PLASMAFIRES //

Per completa sicurezza e tranquillità dei Clienti Fire-Point, la gamma di camini a gas metano Fire-Point e la gamma di camini a gas GPL Fire-Point sono dotate di un sensore per la carenza di ossigeno nell’ambiente (SCO = Sensore Carenza Ossigeno), che rileva quando l’ossigeno nella stanza scende al di sotto di uno specifico livello, facendo in modo che la fiamma pilota si stacchi dal sensore.
In tal modo si attiva il sensore di assenza della fiamma
(SAF = Sensore Assenza Fiamma) che elimina la fornitura di gas al camino, rendendo quindi l’apparecchiatura molto sicura.
Per ulteriore sicurezza, si ribadisce che tutti i nostri camini catalitici sono provvisti di un sistema di conversione catalitica per assicurare eccellenti livelli di qualità dell’aria.
5> I camini a gas Fire-Point sono sicuri?
Un camino catalitico converte il 100% del gas in calore, a differenza di un camino aperto che potrebbe convertire anche solo il 10% del combustibile utilizzato.
I costi tipici di un camino catalitico, regolato al massimo, sono spesso inferiori a 30 cent/ora. Scegliendo un camino catalitico è possibile contribuire realmente sia alla riduzione del riscaldamento globale, sia alla riduzione delle proprie bollette!!
I PRODOTTI FIRE-POINT HANNO APPROVAZIONE CE E SONO
REALIZZATI SECONDO LE NORMATIVE ISO9001 E ISO14001
versione stampa A4
PANORAMICA DI TUTTI I MODELLI
>> DVD GRATUITO
FAQ - TUTTO CIÒ CHE C’È DA SAPERE